Privacy Policy Un esempio di traduzione Clave con Trados – Clave Traduzioni di Veronica Valentini Mezzolara Bologna

Un esempio di traduzione Clave con Trados

Todo por descubrir
Ven a vivir la aventura de tu vida en el último paraíso intacto

La visita al desierto se puede hacer con excursiones (a pie. montado en camello o en un vehículo todo terreno). La ausencia de cualquier infraestructura de alojamiento en los lugares visitados obliga al vivac con tiendas transportables. La visita de paisajes naturales está frecuentemente asociada a detenerse en los lugares habitados que permiten entrar en contacto con las poblaciones residentes y conocer su modo de vida. Estas paradas permiten también visitar lugares históricos y culturales.

2 – Las ciudades antiguas

Fundadas entre los siglos IX y XIII, las ciudades de Ouadane, Chinguitti, Oualata y Tichit se desarrollaron principalmente gracias al comercio transahariano. reforzado por la conquista musulmana. Más tarde fueron abandonadas por las caravanas e invadidas por la arena, y fueron despobladas por una parte de sus habitantes que huían de la sequía. Estas ciudades, alguna vez célebres y codiciadas, han perdido hoy en día mucha de su brillantez. Si bien no ofrecen actualmente, más que un espectáculo de ciudades en ruinas, quedan a pesar de todo los últimos vestigios de un pasado prestigioso de Mauritania.

Traduzione:

Un mondo da scoprire

Vieni a vivere l’avventura della tua vita nell’ultimo paradiso rimasto incontaminato

È possibile effettuare escursioni nel deserto (a piedi, con il cammello o con un fuoristrada). L’assenza totale di infrastrutture e alloggi nei luoghi da visitare obbliga al campeggio in tenda. La visita di questi paesaggi naturali viene frequentemente abbinata alla visita delle zone abitate, ciò permette di entrare in contatto con le popolazioni autoctone e di conoscere il loro stile di vita. Queste tappe ti daranno la possibilità di visitare anche luoghi storici e culturali.

2- Le città antiche

Fondate tra i secoli IX e XIII, le città di Ouadane, Chinguitti, Oualata e Tichit si sono sviluppate principalmente grazie al commercio trans-sahariano, rinforzato con la conquista musulmana. In seguito vennero abbandonate in favore delle carovane. Questi centri vennero ricoperti dalla sabbia e una parte della popolazione in fuga dalla siccità fu costretta ad abbandonarli. Oggi tali città, un tempo famose e ambite, hanno perso il loro splendore. Sebbene attualmente l’unico spettacolo che offrono è quello città in rovina, rappresentano, dopo tutto, le ultime testimonianze del prestigioso passato della Mauritania.

Vediamo in breve come funziona: in pratica la schermata di lavoro viene divisa in due colonne. Nella colonna di sinistra trovate il “source” e in quella di sinistra (la colonna “target”) andrete a tradurre. Mano a mano che traducete Trados immagazzina le frasi tradotte in una vera e propria memoria; così, ogni volta che vi si presenterà un termine che avete già tradotto, Trados vi dirà come lo avete tradotto in precedenza e sarete sicuri di mantenere la “consistency” nel testo, ovvero la coerenza. Mi spiego: se in inglese trovate la parola “tool” appunto e la traducete come “strumento”, tutte le volte che vi si riproporrà questo termine sarete in grado di tradurlo allo stesso modo (cosa molto importante se per esempio state traducendo un manuale tecnico).

I vantaggi non finiscono qui: Trados vi permette di fare un’analisi del testo prima di cominciare la traduzione. In questo modo il vostro Cat tool farà un bilancio preciso delle parole new (ovvero quelle che non avete mai tradotto), delle repetitions (parole uguali nel testo che si ripetono, delle fuzzy (parole che differiscono in qualcosa a un termine che già avete tradotto) e dei 100% (ovvero parole che Trados ha già in memoria e che quindi non avrete bisogno di tradurre). Se, per esempio, avete un lavoro di due mila parole e mille di queste sono 100%, il vostro lavoro in termini di tempo sarà dimezzato e potrete consegnare al cliente piú velocemente e magari avere l’occasione di accettare un altro lavoro, preparare una torta o uscire a fare due passi).

In sintesi vediamo i principali vantaggi:CAT-tool-Iwanted

– coerenza terminologica

– correttezza sintattica

– rispetto del layout di partenza

– tempi di consegna inferiori

-possibilità di creare glossari specifici su richiesta del cliente

Ah! Quasi dimenticavo! Non confondete la traduzione assistita con la traduzione automatica (ad es. Google translate): la traduzione tramite Cat Tool è definita “assistita” perchè aiuta, supporta il traduttore, ma non traduce automaticamente.

E per fortuna direi!