Privacy Policy Diventare traduttore freelance – Formazione – Clave Traduzioni di Veronica Valentini Mezzolara Bologna

Diventare traduttore freelance – Formazione

Non posso vantare esperienza puliridecennale o collaborazioni illustri, ma il 9 febbraio è passato un anno da quando l’anno scorso ho deciso di aprire la Partita Iva e di fare di una passione, la traduzione, un lavoro. Questo articolo è dedicato in particolare a chi desidera diventare un traduttore freelance e non sa bene da dove partire e, forse, proprio perché poco più di un anno fa ero nella stessa situazione, potreste leggere qualche consiglio utile (spero).

Formazione

Iniziamo dagli studi: quante volte avrete sentito dire che bastano un paio di anni all’estero per diventare traduttore o che basta usare Google Translate. Guardate come sarebbe stata tradotta una delle ricette presenti anche sul nostro blog (qui)

Immaginate di dover acquistare un libro di ricette: lo comprereste mai se fosse tradotto così? Oppure immaginate di avere un ristorante: dareste mai in mano ai vostri clienti un menu del genere? Lascio a voi le riflessioni del caso.

Collabora al mio progetto
Il mondo della traduzione professionale è in continua evoluzione. Ti piacerebbe far parte di un progetto in espansione. Cosa aspetti? Collabora!

Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue.John Dryden, Saggio sulla poesia drammatica, 1668